Versione ad alta leggibilità

Comune di Bollate
 Domenica 18 Febbraio 2018
caratteri normali caratteri grandi alto contrasto disabilita css Stampa
Home - Zona a Traffico Limitato

Zona a Traffico Limitato

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  Consultazione popolare del 6 novembre 2016 - Clicca qui

 

PRIMA DELLA CONSULTAZIONE DEL 6 NOVEMBRE... DOMANDE E RISPOSTE UTILI

D: La ZTL avviata lo scorso 27 giugno ha presentato criticità?

R: Si, nella fascia oraria 7.00 - 9.00 la viabilità esterna alla ZTL ha subito un notevole incremento di traffico, soprattutto tra Cassina Nuova e Cascina del Sole (via Kennedy - via Madonna), creando disagi importanti ai residenti delle due frazioni.

D: La ZTL ha ridotto il traffico di attraversamento?

R: Si, del 40% nella fascia oraria 7.00 - 9.00

D: Perché è stato deciso di consultare i cittadini sul tema ZTL?
R: Perché l'Amministrazione in carica è convinta che la scelta di soluzioni su alcuni temi importanti debba essere restituita ai cittadini, in un processo di partecipazione diretta e di democrazia attiva.

D: Perché non è presente tra i quesiti della consultazione del 6 novembre l'opzione di lasciare attiva la ZTL con l'attuale estensione?

R: Perché fino al 31 ottobre il Ministero dei Trasporti, con comunicazione del 26 aprile 2016 che ha confermato l'orientamento di una medesima comunicazione di maggio del 2015, ha confermato che "l’eventuale ipotesi di estendere a tutti i cittadini del comune la possibilità di accedere alla ZTL non è attuabile e comporterebbe la revoca dell’autorizzazione al controllo elettronico degli accessi da parte di questo Ufficio" e ha concesso di esentare TUTTI i residenti solo fino al 31 ottobre 2016. Dopo tale data, qualunque sia il perimetro della ZTL, SOLO coloro che vi abitano all'interno o vi lavorano POTRANNO ACCEDERE; tutti gli altri (ad esempio i residenti delle frazioni di Bollate o coloro che abitano fuori dal perimetro) se dovessero transitare nell'area attiva, saranno soggetti a multa.

D: Quanto è costata la ZTL?

R: 450mila euro, da pagare in tre anni.

D: Quanto costerà, in caso di vittoria dei SI, la riduzione dell'area della ZTL?

R: circa 8.000 euro per ogni portale da spostare. I portali attualmente installati sono 16.

D: In caso di vittoria dei NO, cosa accadrà ai portali installati?

R: i portali, sia in caso di vittoria dei SI che di vittoria dei NO, saranno utilizzati per video- sorvegliare il territorio (ogni portale ha installate due telecamere e una delle due sarà dedicata a svolgere tale compito) e per perseguire le infrazioni al codice della strada (mancanza di copertura assicurativa, omessa revisione). Per attivare queste funzionalità la società fornitrice e installatrice dei portali della ZTL ha chiesto la relativa omologazione all'ufficio ministeriale preposto ed è in attesa del nulla osta.

D: In caso di vittoria dei SI, quale sarà il nuovo perimetro della ZTL?
R: sarà ridotto rispetto alle dimensioni attuali, per evitare eccessivi disagi ai bollatesi residenti fuori dalla ZTL e che NON potranno accedervi nella fascia oraria di attivazione. La cartina illustra il nuovo perimetro.


ATTENZIONE
Si ricorda che venerdì 28 ottobre le telecamere verranno spente e da lunedì 31 ottobre NON verranno riaccese. In caso di vittoria dei SI alla Consultazione del 6 novvembre, la possibilità di accedere alla ZTL, come da indicazioni ricevute dal Ministero, sarà riservata SOLO ai residenti, ai lavoratori e ad alcune categorie derogate che gravitano all'interno del perimetro. Gli altri cittadini bollatesi, NON potranno accedere alla ZTL negli orari di attivazione dei portali. In caso di vittoria dei SI, la riattivazione della ZTL richiederà un anno circa. Fino ad allora le telcamere resteranno spente per TUTTI.



ZTL: BOLLATE PARTECIPA
In seguito al Tour Ztl avvenuto sul territorio, molti sono stati i contributi dei cittadini. Riceviamo e pubblichiamo questo documento sui Flussi di traffico Sud-Nord e Est-Ovest a cura degli Amici di Madonna in Campagna (AMC). CLICCA QUI

            

Vai alla notizia pubblicata in data 30 agosto 2016

Vai alla notizia pubblicata in data luglio 2016

Vai alla notizia pubblicata in data 24 giugno 2016



 

 

In sintesi, le informazioni sulla ZTL a Bollate:


TUTTI I RESIDENTI IN BOLLATE, DAL 2 MAGGIO ALLA DATA DEL REFERENDUM, POTRANNO ACCEDERE ALLA ZONA A TRAFFICO LIMITATA (ZTL) SECONDO LE NOTE SPECIFICATE NELL'ORDINANZA N. 48 DEL 29 APRILE 2016.

  • Periodo sperimentazione: dal 2 maggio al 26 giugno 2016
  • Dal 27 giugno 2016 attivazione dei portali ZTL
  • Fascia oraria di attivazione: dal lunedì al venerdì, dalle ore 7.00 alle ore 9.00 - festivi e pre-festivi esclusi
  • Ottobre 2016, referendum cittadino



Aggiornamento del 24.06.2016 

 

 

PAGINE DI APPROFONDIMENTO

La sezione ZTL conterrà tutte le informazioni e le domande utili a comprendere le modalità di funzionamento della medesima.
 

 

 


 

 



project by Fantanet S.r.l.